800.935.921
Seleziona una pagina

La SETTIMA strategia di Bollette Protette®

Creare il Sistema di Bollette Protette® non è stato affatto semplice. 

Ci sono voluti anni di studio, errori, consulenze, errori, procedure ben definite, fino ad ottenere le 7 strategie di cui oggi è composta la consulenza.

Ma come dicevo, c’è voluto tempo per arrivare a ciò che è oggi. Abbiamo infati aggiunto ogni volta che ci rendevamo conto fosse necessario, un pezzo alle procedure, un pezzo ai vari passaggi e anche le 7 strategie non sono sempre state 7.

Per diverso tempo le nostre conoscenze ci avevano portato ad utilizzarne 6.

Che sono già sufficienti ad ottenere risparmi, ottimizzando i costi delle fatture aziendali.

La settima che in ordine di consulenza in realtà è la 5a che andiamo ad applicare è nata un giorno proprio durante un intervento sulle fatture di un tuo collega imprenditore.

(altro…)

Offerta MONORARIA: come buttare via i soldi della tua Azienda

Ogni giorno ci passano tra le mani (mie e del mio staff) decine e decine di fatture di luce e gas di altrettante Aziende.

 

Mettendo da parte il gas, voglio spendere due parole per quanto riguarda l’energia elettrica.

 

Esiste come saprai un’offerta detta MONORARIA che definisce in pratica un unico prezzo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, per ogni kWh (chilowattora) da te consumato in Azienda.

 

Tra le varie fatture da noi analizzate, un buon 40% hanno questo tipo di offerta.

 

Partiamo con il dire che una tariffa MONORARIA non conviene MAI.

 

E adesso ti spiego il perchè.

(altro…)

Il segreto per dire addio alle banche grazie ai soldi risparmiati in bolletta

Se sei un imprenditore come me e stai leggendo questo articolo, sai benissimo quanto sia complicato, soprattutto in Italia, portare avanti, tutti i giorni un’azienda.

 

Tutte le decisioni spettano a te e quasi ogni giorno ne hai una da risolvere: le tasse, gli aumenti ai dipendenti, gli investimenti sui nuovi macchinari, gli imprevisti durante la produzione.

 

Insomma ogni tanto ci vorrebbe la bacchetta magica per far comparire un forziere con dentro qualche decina di migliaia di euro per far fronte a tutte le spese aziendali.

 

Pensa a quanto sarebbe bello trovare sul proprio conto corrente 5.000€ o 10.000€ in più, a fine anno.

 

Non sto parlando dei soldi ottenibili attraverso un prestito, sto parlando di denaro frusciante che è già in tuo possesso. 

 

Il problema è che tutto questo denaro, in questo momento lo stai regalando. E se la tua azienda è in piedi da anni, stai buttando davvero tanti soldi.

(altro…)