800.935.921
Seleziona una pagina

In questo articolo voglio raccontarti la storia di un nostro cliente che prima di affidarsi a Bollette Protette® era entrato nelle grinfie di un Broker di energia elettrica e gas.

Parliamo ampiamente nel nostro Libro “Maledette Bollette” (se vuoi saperne di più visita www.maledettebollette.it) dei broker e della strategia che utilizzano per sfilarti i soldi dal portafoglio, da sotto il naso.

La logica sta nella storia che ti sto per raccontare quindi mettiti comodo e leggi attentamente.

La prima volta che incontrai questo cliente non era in un contesto di lavoro, ma tra le varie domande e i vari argomenti si è finiti a parlare del proprio lavoro.

Mi capita molto spesso, quando spiego ciò che faccio, cioè quando dico che mi occupo di gestire le utenze di luce e gas per le aziende per evitare problemi e risparmiare qualche soldo, che la gente si chiuda a riccio e tiri fuori gli aculei in forma di difesa.

 

In questo caso però, il mio futuro cliente era molto interessato, tanto che parlammo in maniera approfondita della cosa, per circa una mezz’oretta.

La prima cosa che mi disse fu: “Guarda, adesso le utenze delle mie aziende le gestisce un broker, lui mi trova la formula giusta ogni 6 mesi o ogni anno e così cambio fornitore per risparmiare sempre di più! Ma se devo essere onesto, questa volta non è andata così bene!”

Non sapevo come spiegarglielo in maniera gentile e senza allarmarlo troppo, ma era mio dovere in quanto VERO PROFESSIONISTA dirgli come stavano realmente  le cose.

Quindi, armato di tanta pazienza e, cercando di usare più tatto possibile, gli spiegai tutto ciò che fino ad allora non sapeva sui Broker (e che probabilmente non sai neanche tu).

 

PRIMA O POI CON IL TUO BROKER AVRAI UN PROBLEMA DA GESTIRE!

Non ho la sfera di cristallo, nè predico il futuro. Semplicemente conosco come lavora un Broker nel mondo dell’energia elettrica e gas.

Parto con il dire che la parola Broker, nel mondo dell’energia è un termine di cui si fa abuso per poter trovare sotterfugi e stratagemmi per accaparrarsi più clienti possibili e fare provvigioni da urlo!

La parola Broker si utilizza anche in altri settori , come ad esempio quello assicurativo, che io non conosco, ma credo abbia le stesse dinamiche.

Ad ogni modo, il broker energetico ha l’unico scopo di far credere al cliente che gli cercherà continuamente il fornitore giusto che lo farà risparmiare sempre di più.

In realtà ciò che farà il Broker sarà quello di utilizzare tutti i fornitori che ha già a portafoglio e ogni 6 mesi o massimo un anno, farà cambiare fornitore al suo cliente, con la scusa che “c’è l’offerta del mese e non possiamo farcela sfuggire!”.

 

MA PERCHE’ PROPRIO 6 MESI O 1 ANNO?

Questa è una domanda che mi ha fatto il mio cliente quel giorno, quando ci siamo conosciuti?

Ecco ciò che gli ho risposto: “In realtà, se ne avessero l’opportunità, ti farebbero cambiare ogni mese, ma non lo fanno per pudore o perché hanno la coscienza sporca.

Semplicemente tutti i fornitori riconoscono ai venditori delle provvigioni. E queste provvigioni vengono pagate il mese successivo alla firma del contratto del cliente.

Attenzione però, perchè vige una regola comune a tutti i fornitori: se il cliente va via entro i 6 mesi o entro 1 anno (dipende dal fornitore e dal mandato che c’è tra fornitore e venditore), la provvigione viene stornata!”

Ecco spiegato il motivo per cui, quando nacque il mercato libero, con lui nacquero anche i broker!

 

INSOMMA TUTTO E’ STUDIATO A TAVOLINO,

PER FREGARTI QUANTI PIU’ SOLDI POSSIBILI!

 

Altra domanda del mio cliente quando ci conoscemmo: “Ma come fanno a fregare i soldi a me, se prendono una provvigione dal fornitore?” , la risposta fu immediata!

“Sai, devi sapere che il fornitore paga più provvigioni in base a quanto il cliente più paga in bolletta! Quindi più guadagna l’agente e più paga in bolletta il cliente!

Da dove credi che prenda i soldi il fornitore per pagare la struttura, i venditori e tutto il resto?

Quindi fai molta attenzione prima di affidarti ad un Broker, perchè ciò che farà, sarà quello di farti cambiare fornitore ogni 6 mesi per guadagnare provvigioni molto alte, che pagherai tu ogni mese in bolletta!

 

COME E’ ANDATA A FINIRE?

 

Beh, ti ho parlato di un mio cliente che ho conosciuto e che non lo era ancora.

Quindi la fine della storia la conosci: abbiamo approfondito il discorso ed è entrato in Bollette Protette® immediatamente, senza pensarci un secondo di più!

E tu invece a chi ti affidi quando si parla di fatture di energia elettrica e gas per la tua Azienda?

Anche tu ti stai affidando a un Broker?

Puoi scoprire di più sul broker e su tutte le altre figure presenti nel mercato libero dell’energia, dalle quali devi stare alla larga, all’interno del libro MALEDETTE BOLLETTE.

Se vuoi “annusare” il contenuto del libro puoi scaricare GRATIS i primi due capitoli cliaccando su questo link → http://www.maledettebollette.it/2_capitoli_free/

Azienda avvisata… mezza salvata!

 

Proteggi le utenze della tua Azienda, per sempre!

Francesco

P.S. Scopri le 7 Strategie per risparmiare in Azienda dal 10 al 38% sulle utenze di luce e gas, anche senza cambiare fornitore! http://www.maledettebollette.it/2_capitoli_free/