800.935.921
Seleziona una pagina

Se come me sei nato nel 1979 o giù di lì, ti ricorderai certamente dello spot televisivo a cui la frase del titolo di questo articolo fa riferimento.

In quello spot, come ricorderai, veniva sottolineato come affidarsi ad un tour operator, in grado di organizzarti completamente una vacanza, fosse la scelta migliore rispetto alla vacanza “fai da te”.

Nella pubblicità infatti i protagonisti erano vittime di diverse disavventure dettate appunto dalla scelta di aver voluto organizzarsi le vacanze da soli.

Certo, i tempi sono cambiati, grazie ad internet ed ai vari portali è molto più facile organizzare una vacanza nei minimi dettagli anche in autonomia, evitando di andare allo sbaraglio come si faceva un tempo.

Tuttavia, oggi come ieri, la professionalità della quale si può disporre affidandosi ad un tour operator può evitare un sacco di problemi durante il turismo.

E qui mi collego ad un’altro tipo di turismo, quello energetico.

Il turismo energetico è un’azione che vedo compiere molto spesso tra i vari clienti.

Se ti stai domandando cosa sia, sto parlando di chi cambia fornitore di luce e gas con frequenza annuale se non addirittura semestrale.

Ho domandato a chi si “muove” in questo modo i criteri secondo i quali compiono tali azioni e sono giunto alla conclusione che i motivi per cui ciò avviene sono principalmente 2.

  1. Alcuni sono convinti che cambiare sia un bene, inseguendo sempre l’offerta “migliore” che gli viene proposta.
  2. Altri di fronte a problemi come conguagli e bollette salate, preferiscono “scappare”.

 

Se tu che leggi sei fra questi, ho due notizie da darti, una brutta e l’altra anche.

Nel primo caso, sbagli.

Nel secondo caso invece, sbagli. Ed ora ti spiego il perchè.

 

Caso 1 inseguire l’offerta migliore

Qui lo sbaglio sta nella frase stessa, “inseguire l’offerta migliore”. Perchè parlare di offerta, nel pensiero comune, vuol dire parlare di prezzo.

Una cosa importante da capire è che se hai un’azienda e vuoi ottenere dei reali risparmi, il prezzo è l’ultima cosa di cui ti devi preoccupare.

A conferma di questo c’è il fato che, se stai continuando a cambiare fornitore periodicamente, senza ottenere mai un risultato soddisfacente, forse l’esserti basato unicamente sul prezzo non era (e non è) la cosa giusta da fare.

Ci sono infatti molte variabili da tenere in considerazione, come oneri aggiuntivi, agevolazioni, letture, stime e così via.

Tutto questo prima di andare a vedere, ed eventualmente ritoccare, il prezzo del chilowattora o del metro cubo.

E ti dirò di più, ottenere risparmi reali grazie alle variabili e ai vari interventi, sono possibili senza dover per forza cambiare fornitore.

Sono certo che nei tuoi vari cambi alla ricerca di un’offerta migliore, talvolta avrai persino peggiorato le cose.

Ovviamente non per colpa tua ma per colpa magari del venditore poco serio del quale in buona fede ti sei fidato.

Ti spiego tutto nel libro “Maledette Bollette” del quale ti invito a scaricare i primi due capitoli qui→ http://www.maledettebollette.it/2_capitoli_free/

 

Caso 2 scappare di fronte a conguagli taglia gambe e bollette salate

Qui partiamo da un fatto certo.

Se scappi perchè hai ricevuto un mega conguaglio che ha risvegliato in te tutti i demoni dell’inferno trasformandoti in un distributore di bestemmie, sappi che stai comunque lasciando un debito.

Un debito lasciato sulle fatture di luce e gas, è come la suocera la domenica, arriva quando meno te lo aspetti. Ma prima poi arriva.

Solo che anziché il nome di tua suocera si chiama CMOR e sta per Corrispettivo di MORosità.

In pratica se hai un debito con il fornitore dal quale “scappi”, questo potrà chiedere i soldi che gli spettano (o almeno una parte) attraverso il nuovo fornitore al quale ti sarai affidato.

Se invece la tua fuga è data dal perchè sei stufo di ricevere bollette a tuo giudizio troppo alte, oltre a commettere un errore che può portarti a peggiorare la situazione, è che in realtà non la risolverai. Perchè non stai affrontando il problema dal lato giusto.

Se non sei convinto ti faccio una domanda. Se cambiare continuamente fornitore è il modo giusto per pagare meno, perchè non hai ancora ottenuto risultati?

La strada per sistemare la situazione delle bollette (o fatture se vogliamo) di energia elettrica e gas in maniera definitiva, può indicartela solo un professionista del settore. Un Vero Consulente.

Scopri chi è un Vero Consulente all’interno del libro Maledette Bollette scarica i primi due capitoli gratis qui→ http://www.maledettebollette.it/2_capitoli_free/ e fai attenzione all’offerta!

Ci vediamo di là.

Proteggi le utenze della tua Azienda, per sempre!

Ivano.

 

P.S. Turista energetico fai da te? No Bollette Protette® ? Ahi ahi ahi ahi ahi

P.P.S Leggi i primi due capitoli del libro gratis e dai uno sguardo all’indice andando a questo link http://www.maledettebollette.it/2_capitoli_free/